Ciao, qui trovi indicazioni relative alle mie attività, i materiali di supporto agli incontri, dove trovare i libri e gli articoli o come fare per partecipare ai viaggi.

L’imprevisto

“Nell’ora che non immaginate viene il Figlio dell’uomo” (Mt 24, 44) dice Gesù nel Vangelo di oggi che inaugura l’ Avvento. È un periodo tutto particolare, una sorta di allenamento a spezzare gli schemi e le consuetudini. Da un lato comincia la preparazione del Natale non solo quella liturgica, ma anche quella della pancia e […]

Il più grande spettacolo dopo il Big Bang

Dire che Gesà regna dalla croce può sembrare un’affermazione assurda. Eppure la tradizione antica dei padri aveva ben inteso che una morte siffatta ha già in sé i germi della risurrezione, in quanto è una morte che ha reciso tutti i legami che ordinariamente imbrigliano la vita. È cioè una morte piena di vita, piena […]

Cosa finisce e cosa resta

Uno degli sport preferiti dall’uomo è quello di voler prevedere cosa avverrà nel futuro, proprio e altrui, vedi il successo che hanno le previsioni del tempo e i maghi e le fattucchiere che presumono di rivelare il futuro altrui. Ancor più gli uomini amano fare le cassandre, ovvero mettere in guardia dal peggio che starebbe […]

Una comunione senza fine

Nel vangelo di oggi si parla della vita eterna. È un tema che negli ultimi anni è stato molto trascurato nella predicazione e nell’annuncio, perché è venuto meno il modello culturale entro cui era pensata. Stiamo parlando dello schema che ha nella divina commedia di Dante il suo modello: il paradiso sta lassù nel cielo, […]

Un incontro inatteso

Nel vangelo di questa domenica si riassumono tutti i temi fondamentali della buona notizia che Gesù è. Zacheo è il peccatore per antonomasia. Arcipubblicano, inviso al popolo a causa della sua attività, e ricco, per il vangelo impossibilitato a entrare nel regno dei cieli, se non con molta fatica, a causa della sua autosufficienza. Eppure […]

Farisei o pubblicani?

Il vangelo di questa domenica ci mette davanti a due modalità di intendere la religione e il rapporto con Dio. Per il fariseo, il rapporto con Dio è una conquista da ottenere e meritare a suon di opere, di prestazioni religiose. In fondo per lui Dio è un mercante non tanto diverso da quelli che […]

A cosa serve pregare

Il vangelo di questa domenica ci parla della necessità di pregare sempre. La preghiera suscita in noi talvolta molte domande: perché dobbiamo pregare se Dio sa già tutto? E poi molte volte ho pregato ma lui non ha esaudito la mia preghiera. Non è forse meglio, allora, darsi da fare con qualche attività più concreta, […]

Uno su dieci

Il vangelo di questa domenica ci mette di fronte al mistero dell’ingratitudine. Ti sarà capitato, forse più di una volta, di avere fatto un grosso piacere a qualcuno in modo del tutto disinteressato e per te magari anche costoso e di non riceverne in cambio nulla, nemmeno un flebile grazie. È questa l’esperienza che ha […]

La Parola che guarisce

Nel vangelo di questa domenica siamo invitati a riflettere sul potere straordinario che ha la Parola. L’uomo ricco vicino a cui viveva Lazzaro, si ritrova nell’aldilà negli inferi e vede il povero Lazzaro di fianco al padre Abramo. Prima chiede di essere aiutato, poi di aiutare i suoi fratelli ad evitare la sorte che è […]

Arlecchino servitore di due padroni

La celebre maschera veneziana ci aiuta a introdurci nel vangelo di questa domenica in cui si parla molto del tema della ricchezza, del suo uso e abuso. La sintesi si trova al termine del brano lì dove Gesù afferma: “Nessun servitore può servire due padroni, perché o odierà l’uno e amerà l’altro, oppure si affezionerà […]